carcere-santo-stefano-ventotene
Il carcere di Santo Stefano

Ad un miglio da Ventotene si trova il piccolo isolotto di Santo Stefano noto perché ospita un famoso carcere realizzato per volere di Ferdinando IV di Borbone alla fine del Settecento. Il penitenziario venne costruito seguendo la filosofia per cui attraverso un’adeguata architettura si poteva ottenere il dominio di una mente su un’altra mente. E’ un edificio di forma circolare di più piani che guardava verso un cortile interno al cui centro erano posizionate le sentinelle in modo tale da controllare facilmente tutte le celle. Le affollatissime celle erano dotate di un’unica finestra a bocca di lupo che non consentiva di vedere...



Prosegui nella lettura del testo o nell'ascolto dell'audio scaricando gratuitamente i-Ventotene sul tuo Smartphone o Tablet

Come Raggiungere

Share the Post